Mostra dell’Artigianato 2012

Ogni anno a Firenze, durante la primavera, la Fortezza da Basso ospita la Mostra Internazionale Dell’Artigianato, dove quest’ultimo si dirama in nuovi ed originali percorsi artistici, dando vita ad un mix sorprendente fra i perduti mestieri delle piccole botteghe fiorentine e creazioni innovative. Tutto ebbe inizio nel 1931, quando gli antichi artigiani iniziarono a sentire la necessità di esporre i propri manufatti ad un pubblico più vasto. Dopo la fine della guerra la Mostra ampliò i propri orizzonti oltre i confini nazionali, aprendo le porte al mercato mondiale e trasformandosi così nel fulcro dell’artigianato di qualità. Al giorno d’oggi l’esposizione si articola in più aree, fra cui quella di maggiore interesse (a nostro avviso) rimane il Padiglione Spadolini. A piano terra è esposto l’artigianato italiano ed enogastronomico, seguendo un percorso armonico fra le varie regioni italiane, mentre a quello inferiore si possono scovare veri e propri tesori rovistando fra gli innumerevoli stand provenienti da ogni parte del mondo.

In una giornata dalle temperature quasi estive, potevamo forse perderci un’occasione del genere per fare shopping?

Ecco qualche foto per mostrarvi l’atmosfera che si respirava e gli outfit che abbiamo scelto per goderci questa giornata! Se siete a Firenze avete ancora tempo fino alla sera del 29 Aprile per farci un salto!

Costanza was wearing: Jeans: Zara // Sweater: Zara // Shoes: Converse All Star // Bag: Marc by Marc Jacobs // Sunglasses: Ray Ban // Necklace: Tiffany&Co. // Watch: Swatch

Francesca was wearing: Jeans: Zara // T-shirt: Mango // Jacket: Zara // Bag: Prada // Flats: Ferragamo // Sunglasses: Prada // Watch: Swatch // Jewels: somewhere.

FACEBOOK PAGE: https://www.facebook.com/pages/Join-the-Vogue/426163290743079

Francesca e Costanza

Annunci

Black ‘n’ Denim

Semplice e comoda, adattabile ad ogni situazione, che sia una gita fuori porta con gli amici o uno speciale cocktail party, la giacca di Jeans non ti delude mai. E’ uno dei pochi capi d’abbigliamento che risulta essere un evergreen indiscusso di generazione in generazione -basti pensare alle vecchie e consumate giacche di Jeans Levi’s degli anni ’80, ormai quasi introvabili anche nei negozietti vintage -. La puoi abbinare con qualsiasi cosa e il risultato è sempre ottimo: con un semplice paio di shorts colorati, per una mise più elegante o al posto di una giacca classica ( anch’essa sempre un must, che non può mai mancare). Spesso viene comprata, consumata e poi lasciata in un angolo buio dell’armadio per anni, come del resto ho fatto anche io, fino a che, riscoperta per caso, può essere modificata come più desideri: con spille, scritte, toppe, glitter, strass, pailettes, bottoni particolari e chi ne ha più ne metta, che la rendono un capo particolare, assolutamente personale e diverso da qualsiasi altra giacca di Jeans.

   Un capo che ti salva in ogni occasione!!

ImageImageImageImageImage

Image

…Non sai cosa metterti? Una giacca di Jeans!

Costanza

PS: seguiteci anche sulla nostra pagina FB–>https://www.facebook.com/pages/Join-the-Vogue/426163290743079

            Velvet Black Dress: Mango  //  Denim Jacket: Miss Sixty  //   Pumps: Zara  //

Double Cross Ring: Forever21    //  Bracelet: Fendi  //    Scarf: Zara  //   Purple Hat: Zara