Giochi di pioggia

Con gli esami finiti e con interminabili giornate di pioggia, dove il solo pensiero di mettere il naso fuori ti sconvolge, mi è venuta voglia di “giocare” con delle vecchie fotografie, scattate qualche mese fa con Franci.

Giochi di luce, ombre, contrasti, luminosità, curve di colore, bianco&nero, colori vivaci, tagli netti e decisi: ecco il risultato! Che ne pensate?

ImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImage

     Jacket: H&M // Shorts: H&M // Shirt: Zara // Bracelet: Fendi

Costanza

FACEBOOK PAGE:  http://www.facebook.com/pages/Join-the-Vogue/426163290743079

Soft lighting and little black dress.

Sono sempre stata particolarmente attratta dalle luci soffuse e dalle fotografie in bianco e nero. Racchiudono qualcosa di unico, hanno quel tocco in più che rende l’effetto molto più suggestivo e il mistero del colore nascosto gioca sicuramente la sua parte. Anche se non è certo il caso di queste foto, in cui il bianco e il nero sarebbero comunque stati i colori predominanti. L’outfit è davvero molto semplice: un vestitino nero, arricchito soltanto dalla lavorazione all’uncinetto sulla schiena. Vestiti architettonici o dai colori accattivanti possono attirare molti sguardi al nostro passaggio o farci sentire sulla cresta dell’onda per un giorno o due, ma la moda passa, si sa, ed è solo quando si dispone di pezzi basici come il famoso-fino-alla-nausea “little black dress” che abbiamo qualche chance di uscirne senza tramontare come un trend di stagione. La semplicità è la base della creatività e dell’originalità. Un tubino nero o una camicia bianca possono essere reinterpretati in QUALSIASI chiave, giocando con gli accessori o con gli altri elementi che compongono la nostra mise, stravolgendo la propria mediocrità e trasformandosi in qualcosa di unico. Via via cercherò di mostrarvi qualche idea da cui prendere spunto per reinterpretare questi grandi classici a seconda del vostro gusto personale e delle occasioni, nel frattempo vi lascio con queste foto in cui il la macchia nera del vestitino è spezzata soltanto da qualche tocco di luce dato dal bracciale e dalla decorazione dei sandali. Insomma il massimo della semplicità, che però fa comunque il suo effetto.

Dress and bracelet: somewhere in Forte dei Marmi // Shoes: Zara

Seguiteci anche sulla nostra PAGINA FACEBOOK–> http://www.facebook.com/pages/Join-the-Vogue/426163290743079

Francesca