MilleMiglia

Puntuale come ogni anno, alla fine di Maggio, passa per Firenze la storica corsa automobilistica Mille Miglia. Questa è un’esposizione in movimento di auto d’epoca che percorre la nostra penisola partendo da Brescia: da Piazza della Loggia, dove avviene la storica punzonatura, una volta giunta a Roma riparte il giorno seguente da Castel Sant’Angelo, per ripercorrere nel senso inverso l’Italia e tornare alla città di partenza, completando il suo percorso di appunto 1000 miglia. Nata a Brescia nel 1927 dall’idea “dei 4 moschettieri”, ovvero di quattro giovani amici appassionati di auto e di motori, che idearono questa corsa in risposta alla mancata assegnazione alla loro città di origine, Brescia, al Gran Premio d’Italia, è caratterizzata da un particolare percorso a forma di otto, lungo circa 1600Km. La Mille Miglia venne per la prima volta inaugurata il 26 Marzo 1927 e da quel momento si è svolta regolarmente ogni anno, aumentando ogni volta di più la sua popolarità e il numero degli appassionati!

Ferrari, Porsche, Jaguar, Bugatti, Aston Martin, Alfa Romeo sfilano per le antiche strette vie di Firenze, e toccano le più belle piazze fiorentine, incorniciando così la bellezza di queste ormai “vecchie automobili” nello splendore della città!

L’edizione 2012 ha visto tra i tanti piloti, famosi e non, venuti da tutto il mondo, anche John Elkann, presidente della Fiat,  e sua moglie a bordo di una Fiat 8v del 1954.

Ecco qualche scatto dell’edizione 2012 “della corsa più bella del mondo”, come la definì Enzo Ferrari: dopo Siena e Firenze, la Mille Miglia continua il suo viaggio alla volta di San Marino.

ImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImage

Costanza

FACEBOOK PAGE:https://www.facebook.com/pages/Join-the-Vogue/426163290743079

Annunci

Mostra dell’Artigianato 2012

Ogni anno a Firenze, durante la primavera, la Fortezza da Basso ospita la Mostra Internazionale Dell’Artigianato, dove quest’ultimo si dirama in nuovi ed originali percorsi artistici, dando vita ad un mix sorprendente fra i perduti mestieri delle piccole botteghe fiorentine e creazioni innovative. Tutto ebbe inizio nel 1931, quando gli antichi artigiani iniziarono a sentire la necessità di esporre i propri manufatti ad un pubblico più vasto. Dopo la fine della guerra la Mostra ampliò i propri orizzonti oltre i confini nazionali, aprendo le porte al mercato mondiale e trasformandosi così nel fulcro dell’artigianato di qualità. Al giorno d’oggi l’esposizione si articola in più aree, fra cui quella di maggiore interesse (a nostro avviso) rimane il Padiglione Spadolini. A piano terra è esposto l’artigianato italiano ed enogastronomico, seguendo un percorso armonico fra le varie regioni italiane, mentre a quello inferiore si possono scovare veri e propri tesori rovistando fra gli innumerevoli stand provenienti da ogni parte del mondo.

In una giornata dalle temperature quasi estive, potevamo forse perderci un’occasione del genere per fare shopping?

Ecco qualche foto per mostrarvi l’atmosfera che si respirava e gli outfit che abbiamo scelto per goderci questa giornata! Se siete a Firenze avete ancora tempo fino alla sera del 29 Aprile per farci un salto!

Costanza was wearing: Jeans: Zara // Sweater: Zara // Shoes: Converse All Star // Bag: Marc by Marc Jacobs // Sunglasses: Ray Ban // Necklace: Tiffany&Co. // Watch: Swatch

Francesca was wearing: Jeans: Zara // T-shirt: Mango // Jacket: Zara // Bag: Prada // Flats: Ferragamo // Sunglasses: Prada // Watch: Swatch // Jewels: somewhere.

FACEBOOK PAGE: https://www.facebook.com/pages/Join-the-Vogue/426163290743079

Francesca e Costanza